La scienza conferma che l'energia dei tachioni contiene un carattere anti-entropico, cioè un effetto che si oppone al caos, al disordine e al declino energetico. L'entropia è la definizione di caos nel nostro sistema: maggiore è l'entropia, maggiore è il disordine.

La vita naturale mostra una chiara tendenza all'anti-entropia: cerca di ridurre intuitivamente il corso del disordine (caos). Innumerevoli studi scientifici dimostrano che la mancanza di equilibrio nei campi energetici degli organismi (piante, animali, esseri umani) si manifesta prima o poi come tensione, dolore e malattia.

L'effetto anti-entropico dell'energia tachionica provoca una compensazione e un equilibrio dei campi sottili nel nostro corpo fisico. Quello che segue potrebbe essere definito "l'uso olistico" di questa fonte di energia. Le interazioni tra aspetti mentali e fisici sono direttamente interessate.

Gli studi dimostrano che i campi sottili del corpo umano sono bilanciati dall'energia dei tachioni. In questo modo si ottiene un'ottimizzazione dell'omeodinamica. L'omeodinamica è la designazione per le funzioni di autoregolazione che garantiscono il mantenimento di un sistema che tenderebbe a sovraccaricarsi a causa della crescita cellulare non bloccata, della sovrastrutturazione o della complessità incontrollata. Un'altra definizione è l'omeostasi.

I tachioni possono essere visti come "promotori dell'equilibrio".

In caso di influenze esterne che causano disarmonia, come l'elettrosmog, i tachioni sono in grado di trasformare qualsiasi tipo di problema in brevissimo tempo e con risultati sorprendenti.

Non c'è quindi da stupirsi che sempre più medici apprezzino gli effetti positivi dei nostri prodotti BIOTAC Line©, li applichino anche a se stessi e informino i loro pazienti. Grazie a tutti coloro che ci aiutano a comunicare e a informare.

I nostri prodotti Tachyon funzionano come antenne che attraggono oscillazioni di energia di altissima intensità. Applicate agli esseri viventi sono in grado di fornire a ciascun organismo l'energia vitale di una concentrazione molto elevata. Un nome per questa energia vitale è ad esempio Prana, Chi o Od.

Il medico e scienziato americano William H. Philpott descrive che le cellule sane e le strutture cellulari sane hanno una carica magnetica che attrae l'energia tachionica e la converte in energia biologica sotto forma di elettroni utilizzabili. Se una cellula si ingrandisce in modo anomalo, si verifica un'infiammazione o uno squilibrio proporzionale sodio-potassio. Tali cellule non sono più in grado di convertire abbastanza energia sottile.

Questo fatto porta al risultato che queste cellule sono soggette ad una successiva mancanza di energia.

Se infatti una cellula patogena non è più in grado di trasformare l'energia in energia biologica utilizzabile, la conseguenza è che l'entropia negativa di una cellula patogena può essere ripristinata dall'afflusso di energia tachionica concentrata. Questo fatto porta ad un ordine naturale, la cellula viene riportata in uno stato di equilibrio ed è in grado di recuperare.

Oggi siamo purtroppo soggetti a molte influenze patogene esterne, causando sempre più squilibri con conseguenze sulla nostra psiche e sul nostro corpo fisico.

I tachioni potrebbero rappresentare un modo per compensare le influenze esterne dannose e quindi contribuire a stabilizzare e promuovere il nostro stato di salute.


>• prossima rubrica: Materiali

BIOTAC LINE

Engineered in Germany & Switzerland
Made with Love and Compassion