Protezione e benessere


L'idea di realizzare il Monolite Teleois è nata dopo la ripetuta lettura dell'opera di Brown Landone « Prophecies of Melchi Zedek in the Great Pyramid and the Seven Temples » pubblicata nel 1940.


In questo libro, l'autore descrive tra l'altro la riscoperta di Teleois: la base della legge dell'ordine di Policleto (celebre scultore del V sec. a.C.) in cui si trova la descrizione chiave della vera filosofia dei numeri di Pitagora e in cui sono descritte dettagliatamente misure di Teleois, le stesse su cui si fonda l'Universo.




Teleois regna anche nel nostro sistema solare: Le distanze dei grandi e dei piccoli pianeti tra loro e quelle tra i pianeti e il Sole si basano sulle misure Teleois. Le misure precise degli scheletri umani normali, esaminate dalle Università di Cambridge, Harvard e Oxford hanno mostrato che la lunghezza di ogni parte importante della struttura dello scheletro rispetto alle altre strutture ossee presenta il rapporto di misura Teleois! Queste misure sono le stesse presenti anche nelle scale musicali.



Qualunque bell'oggetto o opera d'arte greca, un vaso, una scultura, una colonna, una sala o un tempio, sono stati realizzati secondo il principio Teleois.

Tutti i motivi geometrici utilizzati da migliaia di anni e ritenuti perfetti per la loro bellezza sono costruiti da unità o superfici geometriche Teleois.





Il Monolite Teleois crea un luogo di forza ed un campo morfogenetico energetico armonioso nel quale noi, con i nostri pensieri ed il nostro libero arbitrio, possiamo muoverci liberamente. Durante la fase di realizzazione della nostra idea ci siamo basati sulle seguenti unità di misura: 1, 4 e 7.

La traduzione letterale della parola Teleois è « puro », « perfetto », « completo ».


> Proprietà