Studio * Febbraio 2000

Lo scopo di questo studio era di osservare se l'acqua del rubinetto può essere influenzata dall'energia tachionica e se ci saranno dei cambiamenti di qualità tra l'acqua vivificata e l'acqua del rubinetto non trattata. Per la verifica sono stati inviati due campioni d'acqua al laboratorio in Germania.

Il campione "neutro" conteneva acqua di rubinetto normale, mentre il campione n. 2 è stato vivificato da un prototipo del sistema AQUAFLOW.

Questi due campioni d'acqua sono stati cristallizzati e fotografati con una procedura speciale dal laboratorio.

Per interpretare al meglio le foto, i campioni sono stati classificati utilizzando tre diversi ingrandimenti: 40 volte, 100 volte e 400 volte. Questi ingrandimenti ci aiutano a classificare la qualità dei campioni d'acqua.

Interpretazione acqua di rubinetto * campione neutro

L'immagine AN1 (colorato in blu) mostra strutture cristalline che si propagano in modo regolare. In diversi punti si possono vedere strutture concentrate. Queste aree dense indicano sostanze inquinanti che riducono la qualità dell'acqua di rubinetto.

Image AN1
Image AN1
Image AN2
Image AN2
Image AN3
Image AN3

Nella regione superiore dell'immagine ci sono dei punti neri. In termini generali, questa regione del campione d'acqua è attribuita - in relazione ai sui effetti biologici - al sistema nervoso e al sistema bio-organico dei sensi. Questo fatto è noto per stressare entrambi i sistemi menzionati, se i consumatori bevono regolarmente questo tipo di acqua.

La cristallizzazione intorno alla periferia dei punti neri è molto debole e indica una perdita di vitalità dovuta agli inquinanti. Poiché le aree dense sono solo debolmente presenti e non ci sono strutture a forma di croce, possiamo confermare chiaramente che questo campione d'acqua non è contaminato da tossine chimiche come ad esempio i pesticidi, né mostra elevati valori di nitrati. La contaminazione ambientale è minima. Secondo i requisiti governativi per la qualità dell'acqua, questo campione può essere classificato come soddisfacente.

L'immagine AN2 (colorato in blu) ci mostra chiaramente le dense strutture cristalline. Poiché le aree della regione di confine non mostrano cristalli, dichiariamo che questo campione non contiene quasi nessuna vitalità. In questo caso siamo costretti a supporre che questo tipo di acqua non può favorire né il sistema nervoso né il sistema bio-organico dei sensi. Pertanto la qualità di questo campione non può essere confrontata con la pura acqua di sorgente non trattata che non è stata fatta circolare attraverso i tubi dell'acqua e non è stata esposta ad alte pressioni.

Image AN1
Image AN1
Image AN2
Image AN2
Image AN3
Image AN3

Il fatto che la cristallizzazione nelle altre zone della goccia d'acqua si presenta in modo abbastanza uniforme è la prova che questo campione di acqua di rubinetto è costituito principalmente da acqua naturale non trattata. Ovunque si possono trovare forme arrotondate che confermano una qualità dell'acqua abbastanza naturale. Le strutture rettangolari che indicano impurità o influenze di radiazioni elettromagnetiche non sono visibili.

L'immagine AN3 (colorato in blu) ci mostra chiaramente le strutture cristalline arrotondate con un carattere neutro. Questi sono i minerali che sono stati disciolti nell'acqua. Questi minerali sono presenti in numero piuttosto elevato, ma sembrano essere piuttosto deboli. Questo fatto implica che questo campione di acqua è piuttosto ricco di minerali che hanno un effetto piuttosto positivo per i consumatori.

Image AN1
Image AN1
Image AN2
Image AN2
Image AN3
Image AN3

Rispetto ai valori europei, questa acqua di rubinetto è caratterizzata da una qualità dell'acqua relativamente buona. L'ingrandimento di 400 volte non mostra alcuna influenza dannosa.

Interpretazione dell'acqua di rubinetto * campione trattato dal sistema Aquaflow

Rispetto alle immagini del campione non trattato, l'immagine AMT1 (colorato in blu) mostra strutture cristalline molto più sottili. Sono uniformemente dispersi intorno all'intera immagine e ci sono aree più dense. Questa è una prova molto positiva del fatto che le sostanze inquinanti menzionate sono state quasi completamente neutralizzate e che erano altamente energizzate e - cosa molto importante - che il nostro corpo è in grado di rilevarle molto bene. È un dato di fatto che grazie alle sue circostanze il nostro organismo umano è ora in grado di identificare chiaramente le sostanze inquinanti e - per di più - di eliminarle molto più facilmente.

Image AMT1
Image AMT1
Image AMT2
Image AMT2
Image AMT3
Image AMT3

La regione corrispondente al sistema nervoso (situata ai bordi dell'immagine) ci mostra molti più cristalli dopo il trattamento energetico. Ora ci sono forme cristalline molto più fini che indicano -se beviamo questo tipo di acqua- tutti contribuiranno armonizzando e stimolando il loro sistema nervoso. Lo classifichiamo quindi come molto positivo.

L'immagine AMT2 (colorato in blu) ci mostra i cluster menzionati in modo molto impressionante. Vale anche la pena ricordare che questo campione mostra cristalli a forma di stella con strutture angolari a 60°. Questa particolare struttura rappresenta la forma naturale dell'acqua e indica sempre una qualità molto buona. In questo senso la qualità dell'acqua è stata arricchita e migliorata.

Image AMT1
Image AMT1
Image AMT2
Image AMT2
Image AMT3
Image AMT3

Pertanto classifichiamo questo campione come molto positivo. Rispetto al campione neutro, ci sono strutture notevolmente meno dense; ciò indica che il campione neutro - che ha già molti minerali - è stato rinvigorito in modo tale che dopo i cluster mostrano forme molto più energiche. Il sistema Aquaflow ha creato cristalli con una struttura a 60° e ha trasformato una qualità dell'acqua piuttosto buona in una qualità naturale ancora migliore.

Le strutture rettangolari non compaiono più in questo campione. Pertanto possiamo attribuire una polarizzazione delle proprietà dopo che è stata eseguita la dinamicizzazione da parte del sistema tachionico.

Gli inquinanti sono stati trasformati. L'organismo umano è ora in grado di rilevarli molto più facilmente. Noi supponiamo - grazie ai nostri esperimenti - che il processo di disintossicazione sia probabilmente facilitato. Inoltre, in questo campione d'acqua è ben visibile un bel cristallo con una struttura esagonale di 60°. Questa forma rappresenta la forma più naturale dei cristalli d'acqua.

Image AMT1
Image AMT1
Image AMT2
Image AMT2
Image AMT3
Image AMT3

Questa immagine ci mostra chiaramente come il sistema tachionico Aquaflow ha influenzato il campione d'acqua e come questo sistema ha aumentato la qualità dell'acqua. Poiché il campione neutro non ci ha mostrato tali forme, siamo convinti che si sia verificato un aumento significativo; cambiando la qualità dell'acqua del rubinetto in acqua naturale. Se questa forma esagonale cristallina apparisse ovunque nell'immagine si potrebbe facilmente confrontare quest'acqua con acqua pura proveniente da una fonte naturale.

Sommario: un confronto diretto ci mostra una differenza molto chiara. Il campione trattato mostra una vivificazione molto elevata. C'è stata una polarizzazione che ha aumentato le proprietà positive e aiuta l'organismo umano a rilevare gli aspetti negativi nell'acqua. Tutto sommato osserviamo un sorprendente aumento della qualità.

>• studio dell'anno 2000 * Aquaflow
>• studio dell'anno 2001 * Vita Soma
>• studio dell'anno 2002 * Aquaflow
>• studio dell'anno 2003 * Aquivator
>• studio dell'anno 2004 * Vita Card
>• studio dell'anno 2005 * Aquaflow
>• studio dell'anno 2012 * Energy Cards
>• studio dell'anno 2017 * AQUA-Spin

BIOTAC LINE

Engineered in Germany & Switzerland
Made with Love and Compassion